29 Ott 2019

BY: Martina Pillon

Capita a tutti di arrivare ad un determinato momento della propria vita in cui ci si sente persi. All’istante in cui non è più chiaro dove si stia andando e come sia stato possibile arrivare fino a quel punto in cui poche cose ci rendono contenti e, per la maggior parte delle volte, ci sentiamo insoddisfatti.

È capitato o ti senti attualmente insoddisfatto della tua vita? Respira!
È un momento che può essere passeggero e, se lo vuoi, puoi cambiare le cose.

insoddisfazione cambiare vita

Invece di sentirsi in gabbia e di essere malinconici nella routine di tutti i giorni, è possibile modificare gli aspetti che non ci rendono più felici.

In molti provano disagio all’interno della propria relazione di coppia, altri si sentono un fallimento a lavoro, altri ancora non hanno una buona autostima ed ogni giorno si alzano detestando l’immagine riflessa nello specchio … come si può convivere con queste difficoltà? Semplice, non si deve! Quello che sarebbe giusto fare è provare a modificarsi nel modo di vivere e vedere le cose.
Noi possiamo fare la differenza solo se non incorriamo sempre negli stessi errori, se aiutiamo noi stessi a trovare la felicità ed ad abbandonare le vecchie abitudini.

Allora, dovresti ribellarti al torpore e sapere che puoi fare di meglio per te stesso:
– non avere paura di farti delle domande (Cosa avresti voluto per te? Come mai le cose non sono andate come pensavi? Cosa vorresti cambiare? Ti senti bene con te stesso? Perché non ti senti soddisfatto?) ;
– cerca di rispettare i tuoi tempi e di non ostinarti a fare cose che non ti senti di fare;
– modifica lo stile negativo che ti accompagna e cerca di capire cosa c’è di buono nella tua vita che puoi valorizzare.

Questi sono solo alcuni consigli per farti comprendere come l’insoddisfazione non sia una situazione vissuta solo da te, ma da tutte le persone che attraversano un particolare momento della loro vita.  Ciò che cambia è quanto ciascuno è disposto a sopportare e il tempo che decide di “sprecare” insoddisfatto e privo di energie, quando invece ha le risorse per spingersi a migliorare se stesso e, di conseguenza, il mondo che lo circonda.

Pensi sia troppo difficile? Vuoi un piccolo aiuto per prendere la strada giusta?

C’è un percorso innovativo da me ideato che si struttura in 9 passi da fare insieme. Esattamente 9 colloqui che hanno l’obiettivo di renderti più soddisfatto della tua vita:

  • 3 colloqui per raccontarmi chi eri
  • 3 colloqui per dirmi chi sei
  • 3 colloqui per spiegarmi cosa vorresti

Insomma 9 Steps per cominciare a rinascere!

Per info contattami cliccando qui oppure telefonando al 346 222 3943 o scrivendo una mail a martina@studiopillon.eu

Lascia un commento

Side bar